In questo articolo si parla di:

Saucony ha nominato Joy Allen-Altimare responsabile marketing globale, con effetto immediato.

In qualità di cmo, Allen-Altimare è responsabile dello sviluppo di iniziative di branding globale, tra cui il posizionamento del marchio, le strategie digitali e di consumo DTC, la pubblicità, le iniziative di crescita internazionale e l’espansione del business lifestyle del marchio. Allen-Altimare riporterà a Rob Griffiths, presidente del marchio a livello global e si unirà al team dirigenziale senior dell’azienda.

Tutto il team di Saucony è entusiasta di dare il benvenuto a Joy in azienda“, ha affermato Griffiths. “È un’appassionata promotrice del cambiamento con un approccio empatico e inclusivo alla leadership e alla trasformazione culturale. Saucony si trova in un entusiasmante periodo di crescita e, mentre ci concentriamo sulla costruzione di un marchio, parte di questo viaggio richiede anche la creazione di una cultura aziendale vincente in cui tutti si sentano apprezzati, coinvolti e inclusi. Joy possiede le capacità necessarie per raggiungere questo obiettivo, creando una realtà ambiziosa e stimolando le persone a continuare sempre ad andare avanti”.

Allen-Altimare vanta oltre 24 anni di esperienza nel marketing e nelle vendite. Più recentemente, è stata chief revenue officer del Nord America per Havas Media Network, dove era responsabile della supervisione dell’esperienza cliente, della crescita e dei team multiculturali dell’agenzia. Prima di ciò, è stata responsabile marketing presso Kindbody, una rete di cliniche per la fertilità orientata alla tecnologia, in cui ha svolto un ruolo fondamentale nel modellare il posizionamento del marchio e l’esperienza dei membri. Prima di entrare in Kindbody, è stata responsabile delle entrate per EHE Health.

“Saucony si trova in un momento cruciale con un enorme potenziale”, ha affermato Allen-Altimare. “L’entusiasmo che circonda il marchio è inconfondibile e mi sento più che fortunata ad unirmi a Rob e all’intero del team per contribuire a elevare questa storica azienda. Il nostro obiettivo è continuare ad aumentare la sua rilevanza e raggiungere il consumatore lifestyle che non solo ama la nostra tradizione sulla performance e sull’innovazione, ma apprezza anche la nostra dedizione alla cultura e al design”.