In questo articolo si parla di:

A meno di 100 giorni alle Olimpiadi di Parigi di quest’anno, adidas in qualità di fornitore ufficiale di abbigliamento sportivo di nove federazioni Olimpiche e sei federazioni Paralimpiche presenta nella capitale francese i kit ufficiali dei Giochi 2024.

Oltre alle divise, adidas ha esteso per le competizioni la propria offerta all’athlete pack 2024, una collezione di 49 modelli di calzature destinate a 41 discipline differenti, di cui oltre 20 indossati dagli atleti in gara quest’estate.

La preview delle divise dei team ha avuto luogo giovedì 18 aprile presso l’Arena adidas, uno spazio polifunzionale inaugurato l’11 febbraio e unica struttura interna alla capitale che verrà utilizzata per ospitare le competizioni Olimpiche.

I Kit

Elemento caratterizzante del design delle collezioni dei Giochi 2024 è il motivo della fiamma, un fuoco che divampa con maggiore intensità quando gli atleti rappresentano il proprio sport e la propria nazione nella più importante competizione multisportiva globale. Il motivo del fuoco si riflette in molteplici elementi delle collezioni, quali gli accenni di colore rosso sullo sfondo nero delle calzature, i font delle maglie dal sottile contorno luminoso e dalle linee curve ripetute che evocano il movimento ondulato di un fuoco e prende vita durante i movimenti.

I kit adidas vestiranno le federazioni olimpiche di Bahrain, Cuba, Etiopia, Ungheria, Irlanda, Polonia, Germania, Gran Bretagna e Turchia.
A queste si aggiungono i team paralimpici di Cuba, Irlanda, Gran Bretagna, Polonia, Germania e Turchia.

adidas sarà inoltre sponsor della Federazione Francese di Atletica, Federazione Francese di Pallamano e della Federazione di pallavolo polacca.

Coniugando tradizione e innovazione, il kit del team Olimpico e Paraolimpico della Gran Bretagna abbraccia l’iconica palette cromatica nazionale integrandola con sobrietà ed efficacia per catturare l’attenzione di una nuova generazione di appassionati.

Le divise da competizione adottano un approccio di color blocking, dove gli accenti di rosso fuoco e bianco si stagliano giocosi – durante il movimento – su una base navy scura e pulita, creando un telaio ideale per unire gli atleti impegnati in una vasta gamma di sport, dall’atletica leggera al rugby, passando per il tennis e molti altri.

Il tocco finale è dato da un carattere tipografico audace posizionato frontalmente sulla collezione, ispirato a quello utilizzato dagli atleti nel 1924, a celebrare così un secolo di patrimonio sportivo britannico.

I colori nazionali definiscono anche le divise destinate al podio: accenni di rosso e navy delineano lo sfondo bianco dei capi, risultando in un kit pulito che permette alle medaglie di brillare.

 

L’ athlete pack: 49 modelli di scarpe multi – sport

adidas ha annunciato una delle sue più grandi collezioni di calzature per le federazioni: dai tradizionali sport come corsa, tennis e pallacanestro, fino all’ultima aggiunta del breakdance, la vibrante collezione di calzature destinata agli atleti in 41 diverse discipline, risultando in un lancio di calzature di 49 modelli – più di 20 dei quali saranno indossati dagli atleti in competizione questa estate.

I colori ufficiale dell’athlete pack 2024 sono nero, bianco e arancione: una fascia che attraversa le sfumature di arancione e rosso, presente sia sulla tomaia che sulla suola, produce l’ effetto di una fiamma vibrante ad ogni movimento quanto l’atleta
è impegnato nella propria prestazione.
Le tre strisce distintive del marchio, sono appena visibili su uno schema di colori bianco e nero, contribuendo a ridurre le distrazioni causate dalla scarpa durante la competizione. La collezione crea così un’ unità tra le silhouette adidas specifiche per ogni disciplina sportiva, le quali hanno già dimostrato credenziali di performance sui campi da gioco.

Ogni articolo della collezione è realizzato ad hoc per lo sport a cui è destinato, fornendo così il massimo delle performance a tutti gli atleti adidas che puntano al podio. La gamma include le adidas Adios Pro 3 per la maratona, le adidas Barricade per il tennis e una serie più ampia di calzature adatte a diversi sport, caratterizzate dalle migliori tecnologie performanti del marchio.

Novità assoluta: l’inedita Adizero Prime SP 3 Strung, concepita per i 100 m con ritorno di energia e massima rigidità. Questo modello è l’evoluzione del suo predecessore, Prime SP, aggiornato con la tomaia data-driven Strung. Codificata filo per filo con un utilizzo preciso dei materiali, la tomaia forma inoltre una sorta di un guscio leggero e senza cuciture intorno al piede, garantendo ai corridori il massimo comfort e sostegno.