In questo articolo si parla di:

Con un’operazione che verrà finalizzata entro giugno 2024, Cisalfa Sport S.p.A. è stata scelta come nuovo partner di SportScheck GmbH ed entrerà nell’operatività aziendale.

SportScheck manterrà l’uso del proprio marchio e la sua individualità commerciale, mentre potrà trarre vantaggio dalle sinergie ed economie di scala del Gruppo Cisalfa.

Tra i più grandi retailer italiani nel settore sportivo, il gruppo, che conta oltre 150 negozi in Italia e 50 negozi in Germania attraverso la controllata Sport Voswinkel GmbH, è stato preferito tra i diversi candidati internazionali che hanno espresso interesse per il retailer di articoli sportivi con sede a Monaco di Baviera.

 Ulteriori dettagli di questa operazione non possono essere divulgati in questa fase in quanto soggetta ad approvazione da parte dell’Antitrust tedesco (Bundeskartellamt). Dopo il via libera, previsto ad aprile 2024.

Il 30 novembre 2023, SportScheck ha presentato istanza di ammissione a un procedimento volontario di insolvenza dopo che la precedente proprietà era stata dichiarata insolvente. Il tribunale distrettuale di Monaco di Baviera ha aperto una procedura concorsuale per i beni di SportScheck GmbH e ha nominato Axel Bierbach, esperto avvocato di ristrutturazione aziendali dello studio legale Müller-Heydenreich Bierbach & Kollegen, come Amministratore della procedura di insolvenza. “Sono molto lieto che siamo riusciti a trovare un partner adatto per SportScheck in così poco tempo”, ha commentato Axel Bierbach in merito al completamento del processo. “Il fatto che siamo riusciti a concludere la trattativa con Cisalfa Sport così rapidamente è merito di tutte le parti coinvolte”.

“Crediamo che questa operazione consentirà di aumentare ulteriormente la nostra presenza in Germania e anche nell’area DACH”, ha dichiarato Boris Zanoletti, direttore generale di Cisalfa Group. “Grazie alla nostra lunga esperienza nella gestione di aziende di questo settore, puntiamo a riportare rapidamente SportScheck tra i premium player del retail sportivo”.