In questo articolo si parla di:

Il 2024 si apre all’insegna dello sci alpino. idealo a gennaio riscontra una crescita delle ricerche online del +51% rispetto al mese precedente. A febbraio, l’occorrente per una vacanza sugli sci può costare quasi l’8% in meno rispetto al periodo più caro dell’anno.

Nonostante le temperature anomale e le scarse nevicate stiano accorciando la stagione sciistica, dettando tempi sempre più brevi per l’apertura degli impianti, gli italiani non rinunciano allo shopping invernale e alla settimana bianca all’insegna dello sport. Lo conferma idealo – portale internazionale leader europeo nella comparazione prezzi – che traccia l’interesse degli italiani per l’acquisto online di abbigliamento e attrezzature per la montagna, nell’ottica di una vacanza active ad alta quota. I dati indicano un aumneto di questa tendenza soprattutto nei periodi post natalizi.

Lo sci alpino una vacanza last minute

Se il 25 dicembre infatti coincide sempre più con il clou delle vacanze invernali per moltissime persone, i dati raccolti da idealo svelano che il picco delle ricerche online per l’outdoor shopping è proprio gennaio, con il +51% di ricerche nella categoria sci alpino e quasi il +45% per accessori per sport invernali, rispetto al mese precedente.
Il nuovo anno si apre quindi all’insegna dello sport outdoor: nonostante il turismo montano offra innumerevoli attività sulla neve, il trend dello sci alpino regna incontrastato tra i nostri connazionali. Una tendenza confermata dalle intenzioni di acquisto di gennaio – in aumento rispetto al mese precedente – anche per quanto riguarda accessori quali occhiali da sci & da snowboard (+40%), attacchi da sci & da snowboard (+35%), caschi da schi & da snowboard (+1%) e abbigliamento da sci (+26%).

idealo conferma quindi la tendenza degli italiani a monitorare i prezzi dei propri articoli
invernali preferiti, in vista di una vacanza sulle piste imminente – in modalità last minute – o
con largo anticipo rispetto alla prossima stagione.

In crescita il numero degli appassionati

Per quanto l’inflazione possa portare a un inevitabile aumento dei prezzi rispetto alla stagione
passata, gli italiani non sembrano quindi rinunciare alla tanto agognata settimana bianca. idealo ha indagato altresì l’interesse degli utenti rispetto al 2022. L’anno appena terminato infatti conferma l’amore degli italiani per la montagna, nonostante un rincaro di quasi il 2% sul totale dei prezzi dell’equipaggiamento invernale. Nel dettaglio, negli ultimi 12 mesi, il portale ha registrato un aumento delle intenzioni di acquisto del + 51% nella categoria attacchi da sci & snowboard, del +26% in scarponi da snowboard e del +8% in bastoni da sci.

idealo: per ottimizzare il budget della settimana bianca

Un interesse importante che dà segnali positivi in un momento storico in cui la montagna sta affrontando numerose sfide. Sia chi desidera prepararsi per una vacanza last minute, sia chi si
sta organizzando al meglio per la prossima stagione, può quindi contare su uno strumento
come idealo. Quest’ultimo consente di monitorare l’andamento dei prezzi, impostare l’alert di prezzo
sugli articoli desiderati e fare acquisti online con un occhio al risparmio.
idealo è il perfetto alleato dello shopping invernale, grazie al pricing dinamico e alla vastissima offerta. Consente infatti di ottimizzare il budget dedicato alla settimana bianca per spenderlo
in ciò che più si ama – una golosa cena ad alta quota o qualche lezione extra per perfezionare
la propria tecnica in pista.