In questo articolo si parla di:

Un quattordicesimo posto di grande prestigio quello assegnato a Sportit nella classifica delle 500 aziende italiane “Leader della crescita 2023”. La società che con il brand Snowit gestisce la prima piattaforma digitale che aggrega tutti i servizi legati agli sport invernali e alla montagna, ha ricevuto dunque un riconoscimento nel premio organizzato dal Sole 24 Ore e da Statista, portale web tedesco per la statistica che elabora e rende disponibili dati e ricerche di mercato in ambito economico.

Questa classifica, giunta al suo quinto anno di vita, è basata sul tasso di crescita media annuale nel triennio 2018-2021 e premia dunque le imprese che in quegli anni hanno registrato la crescita di fatturato più veloce.

Dichiarazioni

Pasquale Scopelliti, ceo e co-founder di Sportit insieme a Riccardo Maggioni, con queste parole commenta il prestigioso riconoscimento: “Essere tra i “Leader della crescita 2023” de Il Sole 24 Ore e Statista rappresenta quest’anno più che mai un grande traguardo. Nonostante un periodo molto complicato dovuto al Covid e alle sue ripercussioni sul turismo e sugli sport invernali siamo riusciti a crescere e a posizionarci come una tra le più dinamiche realtà italiane, registrando un fatturato di quasi 10 milioni di Euro nell’ultima stagione”.

Marco Piuri, direttore generale di FNM, il principale Gruppo integrato nella mobilità sostenibile in Lombardia e uno dei principali player a livello europeo, aggiunge: “Questo riconoscimento è un’ulteriore conferma del valore della formula proposta da Snowit e Bikeit. Abbiamo investito in Sportit perché crediamo che l’integrazione digitale dei servizi correlati a un’esperienza – compreso il trasporto – sia coerente con il nostro approccio alla mobilità sostenibile, che mira a focalizzarsi sulle esigenze di spostamento delle comunità, e strategico in vista di un appuntamento come le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026”.