In questo articolo si parla di:

È Michelle Gisin l’ultima new entry nella squadra Salomon e, a partire dalla prossima stagione, si unirà al Blue Team femminile gareggiando con sci e scarponi del brand. Nota per il suo sorriso contagioso, il suo atteggiamento costantemente positivo e l’incredibile coerenza e versatilità, Michelle Gisin nasce in Svizzera nel 1993 e ha debuttato in Coppa del Mondo nel 2012 collezionando una lunga lista di successi.

Si tratta infatti di una delle sciatrici con maggiori trionfi della sua generazione, con una vittoria in Coppa del Mondo e 19 podi WC distribuiti in tutte le discipline dello sci alpino, 3 Medaglie Olimpiche (di cui due d’Oro) e 2 Medaglie ai Campionati del Mondo.

“Nei prossimi anni, la stretta collaborazione con il mio nuovo brand di sci e scarponi sarà fondamentale per continuare ad affermarmi ai vertici in tutte le discipline. Ho scelto Salomon perché ho avuto un buon feeling con questa attrezzatura sotto tutti gli aspetti. Inoltre, l’azienda deve essere in grado di rispondere rapidamente alle mie esigenze in modo che l’attrezzatura soddisfi gli standard più elevati. Non vedo l’ora di avvalermi della competenza leader del marchio, sia per quanto riguarda gli scarponi sia negli sci. Mi piace molto anche l’atmosfera familiare all’interno Salomon”, spiega Michelle Gisin.

Sylvain Leandre, salomon international alpine racing manager, non potrebbe essere più soddisfatto dei nuovi arrivi nel team: “In Salomon cerchiamo sempre di pensare a lungo termine, costruendo un modello sostenibile che ci permetta di aggiungere atleti alla nostra Squadra e fornire loro il servizio personalizzato di cui siamo orgogliosi e che meritano. Questo sembra il momento ideale per sciatori straordinari come Michelle per entrare a far parte del Blue Team. Sappiamo di avere attrezzature davvero veloci, i nostri atleti si sono guadagnati i primi posti in tutte le discipline nelle ultime stagioni e, con queste new entry nella famiglia Salomon, siamo fiduciosi di poter continuare a lasciare il segno nelle stagioni a venire”