In questo articolo si parla di:

È iniziato il conto alla rovescia per questo sabato, 9 aprilea Cortina d’Ampezzo (BL) per il via della prima edizione di Alpinathlon. L’evento è stato proposto dal Comando Truppe Alpine con l’Associazione nazionale Alpini, con il contributo tecnico dello Sci Club Cortina e il supporto del Comune di Cortina d’Ampezzo, per la regia organizzativa della nuova Fondazione Cortina.

Sul nastro di partenza, in piazza Angelo Dibona, in centro a Cortina, gli atleti che disputeranno il duathlon, competizione che prevede una prima parte dedicata alla corsa e una seconda allo scialpinismo. Saranno sette i chilometri di sviluppo e 560 metri di dislivello positivo che li porterà a Rio Gere, nei pressi del Passo Tre Croci.

Qui prenderà il via la seconda prova durante la quale i concorrenti saliranno in skialp fino alla Capanna Tondi del Faloria (760 metri di dislivello positivo) per poi scendere fino al Rifugio Faloria (230 metri di dislivello negativo) dove è posta la linea del traguardo.

Alpinathlon potrà essere svolto a livello individuale oppure con la formula della “staffetta”, cioè con due concorrenti, ognuno dei quali impegnato in una frazione.

Ph © Giacomo Meneghello

Saranno diversi gli atleti del Centro Sportivo Esercito che diverranno i protagonisti di questa prima edizione: Daniel Antonioli, atleta lombardo specialista del winter triathlon che in questa specialità ha saputo vincere un oro, cinque argenti e due bronzi ai Campionati del mondo. Gloriana Pellissier, atleta valdostana che ha scritto pagine importanti dello sci alpinismo azzurro, piazzandosi ripetutamente ai vertici di campionati europei e campionati del mondo e iscrivendo il proprio nome su alcune classicissime come il Trofeo Mezzalama o il Tour du Rutor. Sempre in ambito femminile, occhi puntati su Martina De Silvestro, atleta di buon livello sia nello sci alpinismo (qualche anno fa è stata in nazionale) e nella corsa in montagna. 

Protagonisti di Alpinathlon saranno anche alcuni atleti dello sci fondo italiano del recentissimo passato come Fabio Pasini e Sergio Bonaldi. Con loro, al via anche Jacopo Giardina, giovane padovano specialista delle lunghe distanze e anche portacolori della nazionale italiana di skiroll. 

Il montepremi di Alpinathlon prevede, complessivamente, riconoscimenti pari a 6 mila euro.

Ph © Giacomo Meneghello

Come iscriversi

Altre iscrizioni eccellenti sono attese per le prossime ore. Le adesioni online all’evento ampezzano sono aperte fino alla mezzanotte del 6 aprile, ma sarà possibile iscriversi anche il venerdì  pomeriggio, 8 aprile, alla Palestra Revis di Cortina, dalle 15 alle 19. 

La partecipazione è aperta a tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni. 

La distribuzione dei pettorali di gara invece avrà luogo presso la Palestra Revis, in via dei Campi a Cortina venerdì 8 aprile dalle 15 alle 19 e sabato 9 aprile dalle 7 alle 8.30. Mentre le premiazioni si svolgeranno in piazza Angelo Dibona a partire dalle 13.