In questo articolo si parla di:

The North Face annuncia l’uscita di Learning to Drownfilm emozionante sulla storia di Jess Kimura, tra vita privata e carriera.

“Jess Kimura non ha paura di cadere. Questo emozionante film racconta il lungo viaggio all’insegna della perseveranza e determinazione.”
Bachar Khattar, membro della giuria del Banff Film Festival

Jess è una delle più importanti snowboarder al mondo nonché tra le 50 persone più influenti nel campo degli sport d’azione per ESPN. Metà giapponese, metà belga, è salita sopra una tavola per la prima volta a 14 anni, provando subito un backflip. L’atterraggio non ha importanza, Jess aveva trovato la sua passione. È stata premiata numerose volte con il TransWorld SNOWboarding per i suoi successi e il suo impegno nel coinvolgere e invogliare giovani ragazze a praticare questo sport.

Learning to Drown, presentato al Tribeca Film Festival, ripercorre i momenti bui che la 37enne di Vernon ha dovuto affrontare e, di conseguenza, lo stato d’animo di acciaio che l’hanno portata a trovare la forza per reagire.

In particolare, si pone l’attenzione sulla tragedia avvenuta nel 2014 quando Jesse Kimura ha dovuto affrontare la perdita improvvisa del suo compagno, Mark Dickson, morto in un incidente stradale. Il dolore prese il sopravvento e la campionessa si ritrovò risucchiata in un vortice di sconforto e disperazione.

“Jess condivide apertamente le sue paure e sofferenze più grandi e ci ricorda l’importanza di essere sempre noi stessi”.
Bachar Khattar

Non è il primo progetto cinematografico di Jess Kimura: è molto impegnata nel progetto biennale tutto al femminile, The Uninvited.