In questo articolo si parla di:

Love your skin – ama la tua pelle – sarà il messaggio sui pettorali delle atlete del superG e discesa che, nelle giornate di sabato e domenica 22/23 gennaio, disputeranno la Coppa del Mondo a Cortina.

Il messaggio vuole essere un invito alla prevenzione delle malattie della pelle. Un tema di particolare importanza, poco conosciuto ma molto diffuso, soprattutto tra chi pratica attività ad alta quota.

Love your skin sarà in bella mostra sui pettorali, griffati Pirelli – azienda che quest’anno celebra i 150 anni di vita – di entrambe le gare di maggiore tradizione per quanto riguarda il circo bianco femminile.

La serata

Venerdì 21 gennaio, il giorno prima delle gare, verrà organizzata una serata di informazione sul tema, curata dal comitato organizzatore della Coppa del Mondo in collaborazione con Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, e Unifarco, azienda che propone prodotti cosmetici sicuri e all’avanguardia.

La serata si svolgerà alla Sala Culura di Cortina alle ore 18 e si potranno seguire gli interventi di Pier Anna Dal Mas, presidente Lilt, Giulia Coran, farmacista oncologica e Andrea Baratto, Marketing Manager Unifaco Biomedical.

«Si tratta di un tema di particolare importanza che, però, è ancora poco conosciuto e dibattuto. Con questa iniziativa vogliamo porlo sotto i riflettori internazionali, contribuendo a un’opera di sensibilizzazione che riguarda tutti ma, in particolare, le donne».
Anna Bosetti, responsabile sponsor e PR Coppa del Mondo di Cortina