In questo articolo si parla di:

Per la stagione 2021-22, Atomic presenta una linea di sci Redster completamente rinnovata. A sdoganare la novità è stato il lancio ufficiale del 7 ottobre dove i protagonisti sono stati i modelli di punta della serie che, dotati della comprovata tecnologia Revoshock, garantiscono stabilità e un’accelerazione più intensa.

Revoshock utilizza diversi moduli in acciaio su elastomeri che assorbono le sollecitazioni, fungendo da sistema sospensivo, riducendo le vibrazioni. Ciò migliora la stabilità alle alte velocità, il che porta a una maggiore fiducia in se stessi e a un’esperienza sciistica senza pari.

TECNOLOGIA REVOSHOCK

Sviluppata inizialmente per gli sci della Coppa del Mondo, è ora disponibile per gli sciatori ambiziosi di tutto il mondo all’interno della nuovissima linea Redster. La tecnologia utilizza una serie di moduli in acciaio armonico posizionati sopra ad elastomeri che assorbono gli urti.

Questo sistema sospensivo integrato per gli sci assorbe gli urti e le vibrazioni prima che raggiungano i tuoi piedi. Il vantaggio rispetto ad altri sistemi di smorzamento è la capacità di Revoshock non solo di ridurre i contraccolpi e le vibrazioni, ma anche di “respingerli”. Dalla punta dello sci alla piastra sotto l’attacco, ogni modulo in acciaio lavora in armonia per “elaborare” l’energia in preziosa accelerazione che, altrimenti, sarebbe dispersa.

Il risultato è uno sci stabile in velocità e agile in curva. Il top di gamma è il nuovo Redster G9 Revo. Questo sci è rivolto a sciatori che cercano le prestazioni e il know-how dell’attrezzatura Atomic World Cup in uno sci per tutti i giorni.

LO SCI

L’Atomic Redster G9 Revo (Slalom Gigante) – proprio come l’S9 Revo (Slalom) – utilizza la tecnologia della Coppa del Mondo e puoi avvertire la sua eredità racing in ogni curva. La sua costruzione dei fianchi Ultrawall unisce la potenza dei sidewall pieni alla robustezza della costruzione Dura Cap.

Il laminato Titanium Powered a due strati, poi, assicura un’elevata rigidità torsionale e mentre lavora insieme al Power Woodcore in frassino e pioppo garantisce un’eccezionale presa di spigolo dall’inizio alla fine della curva.

Leggi anche:
PROFESSIONAL: LA “SARTORIA” DI ATOMIC PER LE MASSIME PRESTAZIONI