In questo articolo si parla di:

Patagonia sta rendendo possibile la salvaguardia del pianeta invitando le comunità creative e digital italiane a offrire le loro competenze ai gruppi ambientalisti. Ora i professionisti possono mettere a disposizione le proprie capacità attraverso Patagonia Action Works. Si tratta di una piattaforma che crea interazione tra le ong e le persone.

Questo programma riunisce una rete globale di oltre 1.000 organizzazioni no profit, più di 2.600 volontari per un totale di 55.000 ore di volontariato.

“Gli ultimi 16 mesi sono stati estremamente impegnativi per tutti, in una moltitudine di modi. Le associazioni ambientali stanno lottando con finanziamenti ridotti, mentre vedono il pianeta andare sempre più velocemente in crisi. Sappiamo che il volontariato professionale è di enorme valore per queste organizzazioni ed è anche estremamente arricchente per gli individui che cercano un lavoro significativo, o un passo avanti verso una carriera nel settore delle ong. Se hai skills digitali, creative o di social media, ti invito a visitare Patagonia Action Works e a scoprire come essere coinvolto”, ha dichiarato Beth Thoren, environmental action & initiatives director Patagonia EMEA.

Le persone interessate al volontariato professionale possono inoltre partecipare gratuitamente all’evento online “Skills for Action” che si terrà il 10 agosto 2021 alle ore 19:00. Il panel online sarà ospitato da June Sarpong OBE, presentatrice televisiva, affiancata da Whitney Clapper, senior global environmental marketing manager di Patagonia, dai volontari esperti di Patagonia Action Works e da Matthias Wucherer di Netzwerk Bluhende Landschaft, ong tedesca.