In questo articolo si parla di:

Si avvicina la 15esima edizione di Rimini Wellness, la manifestazione internazionale di Italian Exhibition Group dedicata a fitness, sport e benessere. Aperta la vendita online dei biglietti.

Quello in programma dal 24 al 26 settembre prossimi alla Fiera di Rimini, è l’evento più amato tra quelli del settore che, nelle edizioni passate, è stato in grado di attirare oltre 200mila visitatori, tra professionisti e appassionati dello sport e del benessere. Numeri significativi ma che il Gruppo IEG si impegna a gestire attraverso un piano dettagliato, utile a creare un ambiente sereno e il più sicuro possibile, nel rispetto delle norme anti Covid-19.

Il wellness riparte in sicurezza

Il Gruppo IEG è il primo operatore fieristico e congressuale in Italia ad aver ottenuto l’accreditamento Gbac Star, ovvero un programma globale di certificazione delle pratiche, delle procedure e dei sistemi di lavoro idonei a rispondere agli standard internazionali di pulizia, sanificazione e prevenzione dei rischi per ambienti e personale, promosso dal Global Biorisk Advisory Council.

Il Green Pass infatti è la prima conditio sine qua non per chiunque desiderasse di partecipare alla tre giorni della kermesse riminese, che consentirà di visitare i padiglioni e partecipare al fitto programma di attività in calendario

Tutte le informazioni utili sono scaricabili dal portale dedicato all’evento (qui il link), dove è anche riportato il regolamento generale.

Sono inoltre state messe in campo una serie di misure aggiuntive: la partecipazione a ogni evento interno alla manifestazione sarà limitata a un determinato numero di persone, con un distanziamento segnalato sul parterre delle aree riservate a palchi e postazioni per consentire lo svolgimento delle attività nella massima tranquillità.

La stessa cura e attenzione sarà richiesta per tutti gli sport ed esercizi “a terra”. Infatti i visitatori dovranno presentarsi muniti di un tappetino personale, mentre per tutti gli altri corsi sarà imposto l’obbligo di igienizzare gli attrezzi tra una sessione e l’altra.

Per chi viene dall’estero

E proprio oggi IEG ha annunciato il progetto #SafeTravel rivolto a chi proviene dall’estero per agevolarne gli spostamenti e la permanenza in l’Italia. Realizzato in partnership con Arletti&Partners, società esperta di mobilità internazionale che dal 1998 serve aziende e privati in materia di distacco all’estero, coprendo tutti gli aspetti di consulenza relativi alla mobilità globale, è un servizio che si caratterizza per immediatezza di fruizione e puntualità.