In questo articolo si parla di:

In concomitanza col Go Skateboarding Day, celebrato ieri 21 giugno, Vans ha annunciato la nuova collaborazione con Skateistan, pluripremiata organizzazione internazionale no profit.

In particolare per l’occasione è stata realizzata una nuova campagna video intitolata “Where It Starts” – disponibile sul sito del brand dal prossimo 6 luglio – nella quale le due realtà si concentrano su ciò che rende questo sport così speciale. Strade, skatepark e pool hanno infatti permesso di costruire lo skateboarding da zero: lo skateboarding oggi non sarebbe lo stesso senza la forza e il sostegno della propria comunità.

Tra le star che hanno preso parte all’iniziativa rientrano anche la leggenda dello skate, atleta Vans e membro del consiglio di Skateistan Tony Hawk, gli skater Vans Lizzie Armanto e Pedro Barros e l’ambassador di Skateistan, Yann Horowitz.

Da ora a fine settembre, Vans donerà alla Tides Foundation, a supporto di Skateistan, 10 dollari per ogni paio di Vans Custom Skate Classics acquistate online tra il 21 giugno e il 30 agosto, fino a un massimo di 200.000 dollari. Gli utenti potranno creare il proprio paio di Vans Skate Classics con formule selezionate dagli atleti e ambassador Vans.

“Non importa quanto stia crescendo lo skateboarding, non dimenticare da dove inizia”

Cos’è Skateistan

Skateistan investe in Afghanistan, Cambogia e Sud Africa sui giovani e su chiunque provenga da contesti familiari a basso reddito attraverso lo skateboarding e la formazione. In questo modo, ovvero dedicando risorse a gruppi spesso esclusi dalle opportunità sportive ed educative, sostiene la crescita e lo sviluppo della comunità nel mondo, celebrando l’unicità della cultura dei rider e la loro espressione creativa.

La dichiarazione

“In un momento in cui lo skateboarding si prepara a ricevere la più vasta attenzione mediatica di tutti i tempi, il focus verterà principalmente sulla competizione, ma Vans e Skateistan vogliono aumentare la consapevolezza rispetto all’importanza di sostenere lo sviluppo dello skateboarding in senso comunitario, ha dichiarato Bobby Gascon, senior director of action sports di Vans. A differenza degli sport tradizionali, dove gli atleti vengono aiutati con borse di studio e diversi programmi governativi, lo skateboarding richiede un sostegno a livello di comunità. Siamo entusiasti di continuare a essere un punto di riferimento per gli skater di tutto il mondo e di supportare la missione di Skateistan”.