In questo articolo si parla di:

Dal 7 giugno prenderanno il via i test Estate 2021 del gruppo Dalbello. Sull’arco alpino, in località selezionate, sarà possibile prenotare un test gratuito dei migliori prodotti race, sia scarponi che sci. La proposta sarà ampia e comprenderà sia modelli junior che senior.

Si raccomanda la prenotazione nel rispetto delle norme previste in ambito del contenimento della diffusione del Covid. Per questo è importante contattare i referenti di zona.

Intanto si riaccendono i fari sul Race Team MDV Italia per cuisi comincia a fare e parlare di strategie. Gli allenatori zonali di riferimento, responsabili dello scouting per il programma junior, con lo staff MDV, si sono ritrovati in presenza nell’Headquarter di Asolo, si sono per fare il punto sulla stagione appena conclusa e pianificare la nuova 2021-22.

“Ripartiamo da una stagione ricchissima di risultati”, ha raccontato Tiziano Ceconi, responsabile MDV Race Italia. “Le medaglie mondiali di Cortina, la conferma di una continua crescita nella coppa del mondo maschile e femminile, ma soprattutto i tanti risultati ottenuti dai ragazzi del MDV Team Italia nei campionati nazionali e internazionali di categoria in varie discipline: Alessia Guerinoni, Carlotta Deleonardis, Sebastiano Zorzi, Marta Giarretta, Benedetta Ranieri per l’alpino, Leonardo Donaggio, Filippo Levis, Miro Tabanelli del free style per citarne alcuni”.

Questi successi danno a tutti noi quella consapevolezza di essere ormai un brand ai vertici dello sci nazionale e internazionale.

Il team sta sviluppando nuove idee e trovando nuove strategie per supportare i ragazzi, sempre nella filosofia “Next generation” di MDV. Ora con l’apertura dei ghiacciai estivi, i club potranno provare tutti i prodotti MDV, tra cui l’ultimo nato dalla casa tedesca: il RACETIGER GS R JR.

“Per la prossima stagione il nuovo GS R JR è stato riprogettato da cima a fondo ed è stato studiato e testato in collaborazione con le nostre leggende dello sci, tra cui Giorgio Rocca, Manfred Pranger, Sonia Nef, Eric Schlopy e con i loro figli, la next generation”.

Come già avvenuto in precedenza per il Racetiger SL R JR lanciato la passata stagione, il GS ha una nuova geometria, con la spatola opportunamente allargata che offre un maggiore supporto in ingresso curva e aiuta così i giovani atleti a completare gran parte della curva già prima della porta. Un altro punto di forza è dato dalla struttura differenziata in base alla crescita del piccolo sciatore. I modelli di tutte le lunghezze sono dotati di punta rocker, fianchetto full sidewall, anima in legno Speedwall e due strati di Titanal su tutto lo sci.

Lo spessore del Titanal e le proporzioni del legno usato per l’anima cambiano tuttavia in base alla lunghezza, e ciò fa sì che gli sci crescano assieme ai loro atleti e risultino così sempre perfettamente adatti alle esigenze dei singoli gruppi di età a cui sono destinati. Il pacchetto viene completato dalla piastra Marker JR Race Interface che è stata adattata allo sci e che, di conseguenza, offre un’eccellente trasmissione dell’energia, una presa di spigolo di altissimo livello e un’eccezionale continuità di flex.