In questo articolo si parla di:

Arrivano a quota tre le virtual convention proposte dal gruppo Oberalp Group e ideate per fare una panoramica sugli higlights delle collezioni dei vari brand che il gruppo altoatesino rappresenta in Italia. Attraverso un video suggestivo, si è stati catapultati nelle Dolomiti, cuore e casa di Oberalp, e tramite le parole delle diverse figure chiave dell’azienda si è condensato il lavoro che accompagnerà i dealer nella campagna vendite per la primavera/estate 2022.

Il tema principale, fil rouge di tutta la presentazione, è il cambiamento in atto nell’approccio alla montagna: lo scorso anno, infatti, un numero record di nuovi frequentatori ha scelto la montagna come destinazione per le vacanze e il tempo libero, spesso avvicinandosi per la prima volta agli sport outdoor. E la tendenza sembra essere confermata anche per il 2021.

Per capire meglio questo fenomeno, la virtual convention ha rappresentato anche l’occasione per presentare lo studio semiotico commissionato da Oberalp Group al Karmasin Behavioural Insights Institut di Vienna sul tema “La mia prima esperienza in montagna”.

Essere al fianco dei nuovi utenti è l’obiettivo condiviso dai brand specializzati negli sport di montagna del Gruppo Oberalp e, per questo, lo storytelling della conferenza ha voluto fare una panoramica su come il nuovo modo di vivere la montagna debba essere vissuto, come una novità positiva e come una nuova possibilità e prospettiva.

Andare in montagna si è trasformato in un’attività più democratica, dove alla performance personale si affianca un approccio più inclusivo. Dove la vetta ha la stessa importanza del percorso e dove la connessione con la natura è un momento da condividere e non solo un momento personale. Questo non vuol dire che l’interesse dei brand si sposti solo all’amatore, anzi, il gruppo Oberalp continua, seguendo imput e idee di atleti e professionisti, a migliorare la propria offerta in termini di performance e sostenibilità, ma allarga la fornitura a un pubblico nuovo che ha bisogno di essere “istruito” circa l’attrezzatura di montagna.

La virtual convention di Oberalp ha inoltre rappresentato l’occasione per vedere in anteprima la prima collezione di LaMunt, il nuovo marchio di abbigliamento sportivo premium del Gruppo Oberalp. Il marchio, creato da donne per donne, esprime e risponde alle reali esigenze di questo segmento di mercato e le traduce in una collezione che combina performance ed estetica, con un’attenzione speciale per sostenibilità, cura per i dettagli e innovazioni esclusive.

Oltre alla presentazione delle novità per la stagione primavera/estate 2022 di LaMunt, spazio anche agli higlights dei marchi Salewa, Dynafit, Wild Country ed Evolv.