In questo articolo si parla di:

È di oggi l’annuncio con cui Therabody dà il benvenuto all’olimpionico britannico Sir Mo Farah, che si unisce così al suo team di atleti.

“Come atleta professionista, sono sempre alla ricerca di nuovi modi per recuperare e Therabody mi ha dato quello che mi serve con prodotti che funzionano. È emozionante per me far parte di un’azienda che credo davvero possa aiutare le mie prestazioni”, ha dichiarato Sir Mo Farah.

Tra gli aspetti fondamentali dei successi dell’atleta più celebrato nella storia dell’atletica britannica vi sono anche l’allenamento quotidiano e la routine di recupero. Quest’ultima comprende l’uso delle Theragun PRO e delle scarpe a compressione pneumatica RecoveryAir di Therabody. Due top di gamma che quotidianamente vengono incontro alle esigenze degli atleti di tutto il mondo, professionisti e non.

Il vantaggio di usare la gamma di dispositivi Therabody sta anche nella facile personalizzazione delle aree da trattare, a seconda delle necessità. Come spiega Farah: “La portabilità e la personalizzazione di Theragun lo rendono uno strumento di recupero davvero prezioso per me. Mi piace usarlo subito prima dell’allenamento per aiutare ad attivare i miei muscoli e ho notato che non sono più così teso dopo aver finito una corsa. E poi, naturalmente, mi aiuta a raffreddarmi e a recuperare correttamente, così che il giorno dopo posso uscire e farlo di nuovo”.

Il nuovo ambassador Therabody si aggiunge dunque a una serie di atleti professionisti di alto livello, che beneficiano delle prestazioni e del recupero che Therabody offre, tra cui il golfista professionista Collin Morikawa, il calciatore Trent Alexander-Arnold, il giocatore professionista di basket Paul George e squadre sportive professionali come il Real Madrid e l’AC Milan.