In questo articolo si parla di:

FitnessConnected è l’innovativo concetto che unisce per la prima volta i settori del fitness, della salute e dello sport in tutte le sue declinazioni e che offre un incontro di networking qualitativamente unico per i decision-maker.

Farà parte di ISPO-Network che si terrà dal 18 al 20 novembre 2021 presso il centro fieristico di Monaco, in cui numerosi top player attivi a livello internazionale presenteranno i loro prodotti e servizi.

Saranno quasi 40 le aziende di vari settori di attività che hanno deciso, in modo vincolante, di diventare espositori a FitnessConnected.

Ralph Scholz, ceo di FitnessConnected e direttore dell’evento FIBO dal 2013 al 2017, si compiace della grande risposta ricevuta:

Anche più di 50 altri marchi di spicco hanno prenotato o si sono visti offrire la posizione di stand desiderata. Attualmente solo il 30% circa dello spazio espositivo previsto è ancora disponibile“.

Offrire un incontro di networking qualitativamente unico per i responsabili che poi, grazie alla piattaforma, sia sempre visibile e tangibile per espositori e visitatori. A questo scopo è stato sviluppato uno speciale design fieristico, che riflette il valore dell’evento, dal layout della superficie fino ai singoli stand. L’obiettivo dello sviluppo del design era anche quello di dare a FitnessConnected una cornice visiva adeguata, che rendesse giustizia all’evento con il claim “fiera ripensata”.

“Grazie alla moderna architettura dei padiglioni fieristici di Monaco di Baviera, è stato possibile sviluppare un design fieristico davvero straordinario per FitnessConnected”, riassume Sebastian Hoppe, key account manager della MEPLAN GmbH, responsabile del design unico.

Spesso le fiere con aree espositive elaborate e stand che offrono highlight visivi di alta qualità possono essere realizzate solo con un grande sforzo organizzativo e logistico. Non è così per FitnessConnected: “Per gli stand espositivi che offriamo, utilizziamo in parte le strutture di base appena sviluppate per la IAA. Questo significa che gli espositori hanno uno sforzo logistico molto ridotto nella pianificazione e nell’esecuzione. Solo i dati per i disegni delle pareti e gli oggetti esposti devono essere forniti: noi ci occupiamo di tutto il resto”, spiega Ralph Scholz.

Ralph Scholz, ceo di FitnessConnected (Credits photo © ispo.com)

Lanciare quindi una fiera pura e di alta qualità per il settore fitness, salute e sport in stretta collaborazione con circa 100 aziende orientate all’innovazione. I risultati fin ora raggiunti sono anche il successo di una rete di stretta collaborazione.

FitnessConnected è affiancato da un programma di eventi di alto prestigio, come il congresso ACISO, la IHRSA Smart Conference, l’IFAA Solutions Day, il Fitness Real Estate + Investment Summit, il PhysioBIZZ, così come il forum dell’Experten Allianz für Gesundheit e. V. e l’IST Jobbörse.

FitnessConnected vuole dunque essere un evento di riferimento e l’ecosistema per nuovi campi di business al fine riposizionare l’industria del fitness.

La piattaforma web orientata alle vendite di FitnessConnected è online a partire da aprile. A differenza dei classici siti web delle fiere, si tratta di uno strumento interattivo accessibile tutto l’anno e può essere utilizzato per presentare la propria azienda e portare rapidamente le innovazioni sul mercato.

“Come organizzatori di FitnessConnected sappiamo gestire con molta attenzione la fiducia che le aziende partecipanti hanno riposto in noi, soprattutto in questo difficile periodo economico”, dice Ralph Scholz“Vogliamo quindi ringraziare tutti per la loro disponibilità a sostenere FitnessConnected come pionieri. E ci auguriamo, naturalmente, che ancora più aziende orientate all’innovazione contribuiscano a rendere il nostro nuovo concetto di fiera un successo completo con la loro partecipazione come espositori”.