In questo articolo si parla di:

Seth “Scump” Abner, questo il nome del primo atleta professionista di e-Sport arruolato da Oakley, azienda punto di riferimento nelle performance sportive e nelle innovazioni ottiche.

E proprio perché Oakley si distingue per essere un marchio orientato alla competizione, continua a consolidare il proprio legame con la community del gaming e con coloro che contribuiscono alla ricerca del progresso dando sempre il massimo. Si tratta di veri e propri atleti che ogni giorno negli e-Sports, si mettono alla prova testando la propria resistenza mentale, confrontandosi con gli avversari più temibili in assoluto: sé stessi.

Nuovo acquisto che entra nella scuderia Oakley è quindi Scump, “The King” per i fan, ampiamente riconosciuto come il miglior giocatore professionista al mondo di Call of Duty. Ha vinto due volte la medaglia d’oro nei Major League Gaming (MLG) X Games e conquistato il titolo di “Best Console Player” in occasione degli Esports Industry Awards 2017.

Oakley sarà il partner eyewear esclusivo di Scump per tutte le competizioni e le sessioni in streaming.

Il merito che possiamo attribuire a Scump è l’aver rivoluzionato il panorama del gaming grazie a una passione sfrenata per la competizione e un successo ineguagliabile in questo sport. Sta ridefinendo il concetto di “atleta” nel mondo degli e-Sports e in qualità di membro del team Oakley è pronto a dimostrare al mondo quanta abilità e fatica servono per diventare il migliore. Anche se il suo focus è sempre sulla missione del momento, Scump è diventato un ambasciatore globale degli e-Sport coinvolgendo fan e follower attraverso varie forme di content creation.

Non solo: Scump impiega parte del suo tempo per restituire qualcosa alla comunità, infatti di recente, ha partecipato a una campagna benefica per rendere omaggio ai lavoratori e agli operatori sanitari in prima linea nella battaglia contro il Covid.

“È un onore essere il primo atleta di e-Sport nella scuderia Oakley” ha dichiarato Abner. “Oakley si è subito dimostrato un partner autentico e impegnato, perciò sono entusiasta di poter presentare l’offerta del brand ai miei fan e interagire con gli altri atleti del team. Abbiamo già tanti progetti in cantiere e non vedo l’ora di svelarli nei prossimi mesi.”

Il team di icone dello sport firmato Oakley include Patrick Mahomes, Lamar Jackson, Mikaela Shiffrin, Chloe Kim e molti altri. Come i nomi che lo hanno preceduto, Scump ha superato i confini degli e-Sports grazie all’ambizione di diventare il migliore e al costante allenamento per trasformare questo sogno in realtà. Incarna l’attitudine Oakley proprio per la sua capacità di progredire sia sullo schermo sia nella vita reale, dimostrando un desiderio di crescita in svariati ambiti. Scump contribuisce all’evoluzione dello scenario del gaming promuovendo uno stile di vita positivo e incoraggiando i gamer di tutto il mondo – sia professionisti sia amatoriali – a seguirne l’esempio.

Ma Oakley continua ad avanzare nel mondo del gaming, lo scorso mese infatti è stato annunciata una partnership e una collezione esclusiva con il brand leader degli accessori per il gaming Turtle Beach.
Prima ancora, Oakley ha lanciato la sua prima soluzione ottica specifica per i gamer: le lenti per gaming con tecnologia Prizm.
Oakley ha anche stretto una partnership con EA SPORTS e con la serie Madden NFL 21 per il torneo settimanale “Derwin James vs. The World”, che ogni settimana vede atleti, celebrità e artisti musicali sfidare la stella dei Los Angeles Charger, nonché membro del team Oakley.

“È un giorno molto emozionante per Oakley, perché segna un passo in avanti nel nostro impegno per il gaming” ha dichiarato Caio Amato, global marketing director di Oakley. “È un onore per noi essere partner di Scump, un atleta che si reinventa ogni giorno per essere sempre in vetta. Il nostro obiettivo è incoraggiare i gamer di tutto il mondo e metterli nelle condizioni di migliorare costantemente, per continuare a plasmare il futuro degli e-Sport. E Scump è un alleato fondamentale in questo percorso.”