In questo articolo si parla di:
18 Febbraio 2021

Nasce dall’incontro tra Vans e l’eclettico skater Tyson Peterson la nuova collezione Micro-Dazed Pack. Lo skater americano, cresciuto in Florida e noto per il suo stile innovativo oltre che per il suo look vintage, è stato contattato dal brand per creare in azione congiunta una linea d’ispirazione retrò, che incarna al 100% il suo stile e le sue radici con influenze decisamente psichedeliche.

Punto focale della collezione è il cappotto chore in drill che spicca per dei dettagli davvero unici, come l’utilizzo del velluto a coste e applicazioni che aggiungono un tocco vintage a questa silhouette alla moda, disponibile in due colorazioni. Il cappotto chore in velluto a coste color port royale presenta un taschino oversize sul petto con applicazione floreale, mentre la versione psichedelica in colorazione nera presenta una rivisitazione ondulata e deformata del classico motivo Checkerboard di Vans, la scritta “Off The Wall” deformata sulla spalla posteriore, il girasole stordito lungo la manica e un taschino sul petto con applicazione di un fungo che cammina.

Quattro t-shirt prendono vita all’interno della collezione, tra cui una in bianco antico con grafica di coccodrillo sul davanti, una nera e una maglia a maniche lunghe in bianco antico, entrambe con grafica di un uovo rotto, e un modello ringer a righe grigie e port con applicazione floreale. La camicia a maniche corte in tessuto stile vintage con motivo floreale a colorazione port offre un look esclusivo, mentre la borsa tote Micro-Dazed presenta le stesse grafiche di coccodrillo, girasole stordito, fungo e uovo rotto, oltre a un’applicazione con stampa floreale retrò.

Completano la collezione i pantaloni cargo in velluto a coste port royale, un berretto con girasole stordito e banda Checkerboard, una felpa girocollo nera con collo a lupetto Checkerboard e applicazione floreale sul petto.

La collezione Micro-Dazed firmata Tyson Peterson è ora disponibile presso i rivenditori Vans e su Vans.com/skate.