In questo articolo si parla di:
13 Gennaio 2021

Picture prosegue con la sua politica sostenibile, realizzando una giacca da sci e snowboard a tre strati che non inquina e che si inserisce perfettamente nella mission del marchio francese, nato nel 2008 e certificato B Corp.

Demain Jacket, infatti, utilizza la nuova membrana Xpore, nanoporosa ed ecologica perché, oltre a essere priva di PFC e di solventi, è realizzata con poliolefina riciclata. Dopo diversi anni di ricerca e sviluppo, è stata sviluppata dal gigante dell’elettronica di consumo BenQ, che introduce così un nuovo metodo per creare i necessari nanopori (che rendono una membrana impermeabile e traspirante), attraverso un sistema di stiramento meccanico.

Xpore è dunque realizzata senza solventi e senza PFC, due volte più leggera dei laminati concorrenti. Alcuni numeri che rendono l’idea di quanto realizzato: 10 miliardi di nanopori per pollice quadrato, 20.000x più piccoli di una goccia d’acqua e 200x più grandi di una molecola di vapore acqueo.

Demain di Picture è anche impermeabile (25K di colonna d’acqua) e dotata di una traspirabilità minima (20K), mentre la protezione dell’umidità è garantita per tutto l’arco del giorno dalle zone di ventilazione sotto le braccia e dalla maglia ibrida multi-densità ProKnit. Il suo cappuccio con coulisse, polsini regolabili e la gonna da neve che si attacca ai pantaloni, infine, si adattano alla morfologia del capo per evitare che la neve entri al suo interno.

Caratteristiche che rendono la giacca Demain leggera e traspirante, ideale per discese ad alta intensità.

(Foto © Thomas Guerrin)