In questo articolo si parla di:

Il 27 novembre sarà Black Friday e per l’occasione Aku, da sempre attenta al rapporto con il negoziante e alla sua tutela, ha deciso di lanciare un messaggio particolare. Non promuovendo l’acquisto online ma, bensì, incentivando il consumatore a recarsi in negozio. L’iniziativa, chiamata Local Black Friday e contraddistinta dal motto “acquista bene, acquista locale”, spinge verso una scelta consapevole e responsabile a supporto dell’economia locale.

Quali sono le ragioni che hanno spinto l’azienda a sposare la causa del negozio autonomo e indipendente? Innanzitutto la ferma convinzione che, nonostante le tante informazioni diffuse dalle aziende produttrici attraverso il web, il negozio, in particolare quello specializzato, rimane un importante punto di riferimento con personale competente in grado di guidare il cliente verso la giusta scelta all’interno di un vasto assortimento.

Inoltre l’azienda crede che valore del prodotto e quindi la soddisfazione cliente, siano legati al suo specifico uso: da qui la necessità di confrontare sempre calzature di marche diverse, con modelli concepiti per lo stesso tipo di utilizzo… E questo è possibile solamente all’interno di un negozio. 

Infine, la convinzione che in un periodo di grosse difficoltà e sofferenze per il settore outdoor, come appunto l’anno 2020, questa sia la scelta migliore. Per questa ragione è da oggi disponibile sul sito una landing page specifica (clicca QUI) con i suggerimenti per la scelta della scarpa giusta e del negozio più vicino.

Ph. apertura Roberto De Pellegrin per AKU – Progetto Alta Via Dolomiti Bellunesi