In questo articolo si parla di:
1 Luglio 2020

Lululemon Athletica Inc. ha stipulato un accordo per l’acquisizione di Mirror, una start-up di fitness indoor che vende un macchinario da parete del valore di 1.495 dollari per le lezioni in streaming. Il prezzo di acquisto è di 500 milioni di dollari.

Lululemon ha dichiarato che Mirror aiuterà la società nel processo di accelerazione della propria crescita e aiuterà a dare vita a un sistema che alimenterà il piano di crescita “Power of Three” dell’azienda che include il progetto di guidare l’azienda verso un concept che mette al centro le esperienze dei consumatori.

Calvin McDonald, ceo di Lululemon, ha commentato: “Nel 2019, abbiamo indicato la nostra missione: diventare un marchio esperienziale che rappresenta una comunità di persone che vivono la vita del fitness attraverso parole chiavi quali crescita e connessione. L’acquisizione di Mirror è un’opportunità entusiasmante per sviluppare quella visione, migliorare le nostre capacità digitali e interattive e approfondire le nostre radici nella vita del fitness. Non vediamo l’ora di imparare e lavorare con Brynn Putnam e il team di Mirror per accelerare la crescita del fitness personalizzato a casa”.

Mirror offre lezioni in streaming settimanali e migliaia di allenamenti su richiesta, nonché un allenamento individuale coinvolgente. Mirror ha registrato una rapida crescita e un forte coinvolgimento da quando è stato lanciato nel 2018, poiché la domanda di offerte di fitness in casa continua ad aumentare in modo significativo.

Questa transazione si basa su una partnership di successo tra le due società, iniziata a metà del 2019 con un investimento iniziale di Lululemon e include anche una partnership di contenuti che ha portato lezioni di fintess e meditazione sulla piattaforma Mirror grazie ai Global Ambassadors di Lululemon.

Putnam, fondatore e amministratore delegato di Mirror, ed ex ambassador di Lululemon, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di entrare ufficialmente a far parte della famiglia Lululemon. Come parte di Lululemon, Mirror può ulteriormente rafforzare la sua posizione e accelerare la sua crescita sfruttando le profonde relazioni di Lululemon con i suoi clienti, ambassador e la propria comunità, nonché l’infrastruttura dell’azienda, compresa la sua rete di negozi e i canali di e-commerce, per acquisire nuovi utenti. ”

Il prezzo di acquisto dovrebbe essere pagato dalle principali fonti di liquidità dell’azienda, che includono oltre $ 800 milioni in contanti, la sua linea di credito revolving da $ 400 milioni e un nuovo sistema di credito revolving annuale di $ 300 milioni.

Dopo il completamento della transazione, Mirror opererà come società autonoma all’interno di Lululemon e Putnam continuerà come amministratore delegato di Mirror a riferire a McDonald.