25 Giugno 2020

Si chiama “Jam(p) session – Italia vs Resto del mondo”, l’evento di salto in alto organizzato dal Gianmarco Tamberi e rappresenta una sfida tra reale e virtuale. Obiettivo: cominciare a misurarsi con avversari di caratura internazionale. Il saltatore in alto azzurro è desideroso di allenarsi su nuovi obiettivi ed eclettico nell’individuare continui stimoli nel suo percorso verso l’Olimpiade di Tokyo del prossimo anno.

Appuntamento con Gimbo e i suoi amici saltatori oggi giovedì 25 giugno alle ore 19, per una sfida web a distanza che lo vedrà in coppia con l’altro italiano Stefano Sottile, gareggiare “contro” il bahamense Jamal Wilson e il tedesco campione europeo Mateusz Przybylko.

«Sarà una sfida internazionale di alto livello, nella quale si è cercato di creare un nuovo format per divertire il pubblico che seguirà la gara – afferma Tamberi – Una competizione a squadre, Italia Vs resto del mondo, con l’attribuzione di punteggi per ogni salto riuscito e delle penalità per i salti sbagliati. Sono sicuro che sarà davvero divertente e stimolante».

Dopo essere stato l’ultimo azzurro di atletica leggera a gareggiare prima dell’emergenza Covid-19, Gimbo ha deciso di essere il primo a tornare in pedana dopo il lockdown, partecipando sabato scorso al test ufficiale di Formia. Il risultato è stato un 2,25mt molto incoraggiante.

Questo evento, confezionato da Sky Sport con il racconto di Nicola Roggero, andrà in onda sabato 27 giugno su Sky Sport Arena alle ore 20:00, e domenica 28 avrà un’ulteriore programmazione su Sky Sport Uno alle ore 12:45, nuovamente su Sky Sport Arena alle ore 17:00 e, infine, su Sky Sport Collection alle ore 13:30 / ore 18:15 / ore 0:30.