In questo articolo si parla di:
12 Giugno 2020

XLance è una gamma di tessuti ecosostenibili ispirata ai valori di riuso, riciclo e rispetto della natura che Carvico lancia per offrire un prodotto dalle performance eccezionali in termini di resistenza al cloro, ottima vestibilità, comfort eccezionale e stile Made in Italy contemporaneo ed elegante.

Una rivoluzione che mette al centro le performance che si promettono eccezionali in termini di resistenza al cloro, ottima vestibilità, comfort eccezionale e stile Made in Italy contemporaneo ed elegante. Queste le caratteristiche destinate a rivoluzionare il mondo dello swimwear e dello sportswear.

I tessuti XLance coniugano la tecnologia unica della fibra elastomerica a una selezione di fibre eccezionali ed ecosostenibili per rispondere alle nuove esigenze del mercato, alle più moderne tendenze dello swimwear e dello sportswear.

Le caratteristiche principali di questi tessuti sono l’inattaccabilità dal cloro, dalle creme e oli solari e la protezione dai raggi UV con fattore di protezione UPF 50+.

A ciò si unisce una spiccata vocazione ecosostenibile. I tessuti del mondo XLance sono il frutto di un percorso serio e consapevole che guarda con grande attenzione alla sostenibilità, sia nella selezione delle materie prime sia nel processo produttivo. La fibra elastomerica è prodotta senza l’utilizzo di solventi e può essere termofissata a temperature più basse rispetto ai tessuti realizzati con l’elastomero standard, con conseguente riduzione di emissioni di CO₂ e risparmio energetico.

La fibra elastomerica XLance è stata usata in mischia con fibre ecosostenibili: Econyl, filo di Nylon 100% rigenerato da materiali di scarto pre e post consumer come reti da pesca, fluff dei tappeti e tulle rigido e un filo di poliestere rigenerato dalle bottiglie di plastica PET.

Morbidi e piacevoli al tatto, questi tessuti si prestano bene alla stampa e sono disponibili 15 cromie.