In questo articolo si parla di:

Si rinnova ancora una volta il sodalizio tra Bollé e la quinta edizione della Sentinelle. Si tratta di un evento freeski fondato da Bruno Compagnet, ambassador del brand francese, ma anche fondatore del marchio Black Crow. Una collaborazione dunque naturale tra le due realtà che stringono così un rapporto di partnership.

La Sentinelle non è la classica gara sciistica con vincitori e premi, ma un evento che vuole mettere al centro i valori fondamentali dello sport come la passione, l’importanza dello scambio, l’autonomia e la convivialità.

58 partecipanti intraprenderanno questa avventura nella fantastica cornice del Monviso e indossando l’occhiale Cobalt di Bollé. Si tratta di un modello dotato dell’ultima tecnologia di lente Phantom che si adatta alla luce del sole passando da una categoria 2 a 4 e viceversa per una migliore protezione e vesatilità in alta quota.

Questo occhiale si presenta con un design ibrido conferito dal doppio ponte in metallo che lo rende ideale sia per lo sport che per il tempo libero. Le lenti fotocormatiche e i paraocchi iniettati e amovibili permettono di proteggere dalle condizioni etreme in ogni momento della giornata anche in alta montagna.

La versione utilizzata durante l’evenot sarà quella dotata della lente Phantom di Bollé capace di adattarsi a ogni cambiamento di luce esaltando i contrasti grazie al filtro fotocormatico e al materiale in NXT.