In questo articolo si parla di:

La stagione 2019 di Neveplast si è conclusa col botto grazie all’apertura avvenuta a Veduchi, piccola stazione sciistica del Caucaso settentrionale, della pista da sci in materiale artificiale più lunga del mondo. Dallo scorso 27 dicembre gli appassionati possono infatti cimentarsi su un percorso, aperto 365 giorni su 365, della lunghezza di 1.130 metri. Una misura da record mondiale, se si considera che in precedenza la pista in materiale sintetico più lunga, aperta nel 2016 in Giappone, a Kagura, era lunga 1.100 metri.

“Al di là del primato mondiale, che ci dà comunque lustro, la nostra soddisfazione più grande è essere riusciti a conquistare la fiducia di un mercato, quello russo, nel quale da tempo intravediamo molte possibilità di espansione della nostra attività” – Niccolò Bertocchi, managing director di Neveplast

L’obiettivo principale del committente era quello di dar vita a un ampio progetto di riqualificazione turistica della zona, che oltre alla pista da Guinness dei Primati comprende altri ski resorts del Caucaso settentrionale. Grazie al progetto di Neveplast è diventato più facile allungare la stagione turistica invernale e attrarre i cittadini russi e i turisti a trascorrere le vacanze, in inverno ed in estate. La stazione di Veduchi con una pista da sci e servita da una seggiovia è stata aperta due anni fa. Ora, con l’apertura della pista da sci Neveplast, è possibile sciare durante tutto l’anno. Come testimoniano le parole di Bertocchi: “Molti dei nostri ragazzi hanno saltato il cenone della vigilia per montare in tempo la pista per l’inaugurazione del 27 dicembre. Ma sono sacrifici che ovviamente facciamo volentieri. Siamo una bella squadra e pensare che ora anche i bambini e gli appassionati cecini potranno imparare a sciare a casa loro e magari venire a testare le nostre piste nelle località sciistiche di montagna ci fa molto piacere”.

L’inaugurazione del 27 dicembre ha visto la presenza di importanti nomi che hanno avuto il privilegio di testare per primi la pista da sci in materiale artificiale Neveplast più lunga del mondo. Come il primo viceministro della Federazione russa per gli affari del Caucaso settentrionale Odes Baysultanov, il ministro del turismo della Cecenia musulmana Baitaziev, e il ceo del KSK Khasan Timizhev.

L’apertura della pista ha rappresentato per Neveplast la ciliegina sulla torta di un 2019 da incorniciare, che in precedenza – a ottobre – aveva visto l’apertura della pista da sci costruita in centro a Copenaghen sul tetto di un termovalorizzatore.