In questo articolo si parla di:

Dopo il successo ottenuto nel 2019 dalla prima edizione, Mizuno si è confermata anche per quest’anno title sponsor della Mizuno Snow Volley Marathon, che animerà la suggestiva località di Moena (TN) dal 7 al 9 febbraio 2020. Nel corso della versione invernale della già popolare Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione (entrambi i tornei sono organizzati dal tour operator SportFelix), il brand giapponese – da sempre al fianco degli atleti più intraprendenti – scenderà nuovamente in campo per supportare uno sport, lo Snow Volley, in espansione in tutta Europa e già riconosciuto dalla Federazione Italiana Pallavolo e da quella Internazionale.

A commentare questo rinnovato sodalizio ci ha pensato Eugenio Ceravolo, teamwear & team sport promotion manager Mizuno Italia. Ecco le sue parole: “Ci sentiamo fortunati di poter assistere così da vicino al successo e al riconoscimento di questa disciplina. La collaborazione tra Mizuno e la Snow Volley Marathon per il secondo anno consecutivo ci riempie di orgoglio e speriamo che questo sia solo l’inizio di una lunga tradizione”.

La Mizuno Snow Volley Marathon si svolgerà presso il Campo Sportivo Cesare Benatti di Moena, in provincia di Trento. L’appuntamento si pone l’obiettivo di superare il record di iscrizioni dello scorso anno, quando furono più di 100 le squadre iscritte. Lo spettacolo sarà garantito da tanta azione e dalla splendida cornice dei candidi campi da gioco. A disposizione degli atleti saranno ben tre le categorie in cui potersi cimentare: 3×3 maschile e 3×3 femminile – protagoniste venerdì e sabato – e 4×4 misto che si giocherà sabato e domenica. Il montepremi di 10.000 euro verrà spartito tra le prime otto squadre classificate in ogni categoria di gioco.

L’importanza della Mizuno Snow Volley Marathon 2020 è testimoniata dal fatto che l’evento rappresenterà una tappa ufficiale del circuito italiano Snow Volley Italia Tour, giunto quest’anno alla sesta edizione. Gli atleti delle categorie 3×3 maschile e 3×3 femminile presenti a Moena potranno infatti guadagnare dei punti validi per il ranking italiano e concorrere al titolo di Re e Regina delle Nevi, che verrà assegnato l’ultimo weekend di marzo al Grand finale di Prato Nevoso.