In questo articolo si parla di:
27 Novembre 2019

Continua il tour di 3Tre, lo slalom notturno di Madonna di Campiglio che Venerdì 29 e Sabato 30 Novembre approderà in Liguria e in Toscana. Dalle Dolomiti di Brenta al mare il passo è breve per la tappa di Coppa del Mondo FIS che prosegue così il suo tour attraverso luoghi di fascino dove lo sci e la località di Madonna di Campiglio riscuotono grande interesse.

La 3Tre farà tappa a Porto Lotti, nel cuore del Golfo dei Poeti di La Spezia, e la Sala del Consiglio di Pietrasanta venerdì 29 e sabato 30 Novembre. Quella di venerdì sarà la prima volta dello “slalom d’Italia” a La Spezia, città di mare strettamente legata alla montagna e agli sport invernali.

Non sono pochi gli spezzini che nel periodo invernale si cimentano con le piste della Skiarea Campiglio-Dolomiti di Brenta: una passione che in qualche caso diventa qualcosa in più, come nel caso di Sofia Funaro, spezzina classe 2005, che nell’aprile scorso si è laureata Campionessa Italiana di SuperG nella categoria “Children”.

La giovanissima Sofia sarà protagonista dell’evento in programma a Porto Lotti, assieme alla leggenda dello sci italiano Piero Gros, due volte vincitore della 3Tre (nel 1972 in slalom e nel 1974 in gigante).

Il giorno successivo la 3Tre farà ritorno a Pietrasanta, a un anno di distanza dall’ultima volta. In Toscana, il Comitato ed APT Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena saranno accompagnati da un altro vincitore della 3Tre, Ivano Edalini, primo nel 1987.

Anche la Versilia ha dimostrato di amare profondamente lo sci e la neve. Dopotutto non è lontano l’Abetone, che ha dato i natali al grande Zeno Colò. Inoltre, gli appassionati di Pietrasanta potranno incontrare tre campioni del territorio – il martellista Nicola Vizzoni, argento alle Olimpiadi di Sidney 2000, il tiratore a segno Luca Tesconi, argento Olimpico a Londra 2012, e Stefano Ticci, bronzo nel Bob a due ai Giochi Invernali di Lillehammer 1994 – oltre ai sapori di montagna grazie alla Agri90 di Storo che proporrà numerose qualità della famosa polenta locale.

Così come negli altri eventi del 3Tre on Tour, anche a La Spezia e Pietrasanta, la “sfera di cristallo” – il trofeo che premia il vincitore della Coppa del Mondo FIS – rappresenterà un’attrazione irresistibile per gli appassionati della neve, assieme ai video-racconti e agli aneddoti di Paolo Luconi Bisti, memoria storica della 3Tre.

Proprio la 3Tre andrà in scena una delle tappe più ricche di fascino di tutta la Coppa del Mondo. Mercoledì 8 Gennaio sul pendio del Canalone Miramonti si riproporrà la sfida fra i giganti dei pali snodati. Al cancelletto di partenza non ci sarà più Marcel Hirscher, ma il gotha dello slalom è pronto ad affilare le lamine, a cominciare dal norvegese Henrik Kristoffersen, vincitore del primo slalom stagionale a Levi (Finlandia), dal campione uscente Daniel Yule e dal talentuoso transalpino Clement Noel, con gli italiani sempre motivati a riportare il tricolore sul podio, come riuscì a Stefano Gross (3°) nel 2016.