In questo articolo si parla di:

In occasione della Functional Fabric Fair di Portland (22 e 23 ottobre), Cifra ha presentato i nuovi concept garments sviluppati con Warp Knit Seamless (WKS), l’esclusiva tecnologia brevettata a livello internazionale all’insegna di unicità e sostenibilità. I prototipi outdoor, ibridi, active wear e athleisure – che si mostreranno anche in occasione dei Performance Days di Monaco (13 e 14 novembre) – presentano un elevato contenuto tecnico e stilistico.

“L’idea è quella di portare il nostro know how nei distretti sport oriented più importanti del mondo ovvero gli Stati Uniti e la Germania, oggi avamposti indiscussi per il nostro settore”, ha dichiarato Cesare Citterio, ceo di Cifra. “La terza tappa sarà poi a New York sempre con Performance Days e ci consentirà di incontrare i marchi più qualificati della East Coast. Se consideriamo che oltre il 40% del mercato sportivo e lifestyle è statunitense, essere presenti a Portland e New York è per noi una scelta molto significativa. La trasversalità della nostra tecnologia ci consente di essere interessanti per tutti i brand, dalle maison internazionali fino ai piccoli marchi di ricerca. Tra le nuove proposte che presenteremo nei prossimi appuntamenti fieristici ci tengo a evidenziare gli innovativi sviluppi sulle giacche ibride che già oggi rappresentano un tema centrale nell’abbigliamento del prossimo futuro”.

Cifra, da sempre attiva a favore della sostenibilità ambientale, porta avanti la propria mission con Zero Waste (nel warp seamless tutto il filato si trasforma in prodotto, mentre nel tradizionale tessuto gli scarti di confezionamento sono circa tra il 15 e il 30%) e con il progetto Green Attitude, ovvero l’introduzione di filati ecosostenibili e rigenerati come ad esempio Econyl di Aquafil, QNova di Fulgar, Starlight di Radici, Amni Soul Eco di Fulgar, Eco Smart di Roica e Sensil Ecocare di Nilit Fibers.

Tra le innovazioni tessili più recenti, la Warp Knit Seamless si colloca tra le più profonde e radicali. Si tratta di un modo nuovo di concepire il seamless sia in termini di tecnica di produzione sia di prodotto, rispetto ai tradizionali capi realizzati su macchine circolari o rettilinee. Nell’ambito sportivo questa tecnologia innovativa gioca un ruolo chiave per la creazione di capi confortevoli, performanti e dallo stile contemporaneo.