In questo articolo si parla di:

Una call to action, una community tutto questo è “We Rise“, la campagna di comunicazione globale di Rossignol che coinvolge sciatrici, snowboarder, atlete. Si tratta prima di tutto di donne, sorelle, amiche, ma soprattutto appassionate e avventurose. Si uniscono per condividere le loro emozioni e ispirare le altre donne, perché ogni giorno sia “another best day”.

Attraverso questa campagna globale, Rossignol vuole celebrare la propria anima femminile e incoraggiare tutte le altre appassionate a condividere l’amore per la montagna.

Durante la stagione invernale 2019/20 le atlete e le ambassador Rossignol come Frida Hansdotter, Marie Bochet, Perrine Laffont e Tatum Monod, ma anche i tanti volti al femminile che dietro le quinte lavorano per fare crescere ogni giorno il brand, condivideranno sui social storie con uno sguardo diverso sulla loro vita di donne.

Nelle prossime settimane verrà reso pubblico un calendario di clinic, camp e semplici incontri “We Rise” in Europa e Nord America che riguarderà sci alpino, fondo e snowboard. Per essere le prime a sbirciare le storie delle ambassador, partecipare ai contest ed entrare in contatto con altre sciatrici nel mondo basta seguire l’apposito account Instagram @rossignolwomen mentre il sito www.rossignol.com/women fornirà informazioni aggiornate sugli eventi.

“We rise” è il risultato della mission Rossignol, quella di sviluppare attrezzatura autenticamente femminile, grazie al supporto di focus group e team di sviluppo di sole donne per realizzare prodotti con i quali possano esprimere e condividere la loro passione.