In questo articolo si parla di:

Garmin ha presentato i dati relativi al secondo trimestre 2019. Con un fatturato totale di 955 milioni di dollari, l’azienda ha ottenuto un aumento del 7% rispetto all’anno precedente. I segmenti fitness e outdoor, aviation e marine, in particolare, hanno contribuito ai buoni risultati con una crescita combinata del 12%.

Il margine lordo è salito dal 58,5% del trimestre dell’anno precedente al 60,3%, mentre il margine operativo è salito al 26,8% (2° trimestre 2018: 24,3%). Il risultato operativo, pari a 256 milioni di dollari, è stato superiore del 18% rispetto allo stesso periodo del 2018.

“Ancora una volta, stiamo registrando vendite e profitti record, con tre dei nostri cinque segmenti che raggiungono tassi di crescita a due cifre”, ha dichiarato Cliff Pemble, presidente e ceo di Garmin. “Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti finora e possiamo quindi iniziare il secondo semestre con fiducia. Per questo motivo, stiamo rivedendo al rialzo le nostre previsioni sulle entrate e sull’EPS per il 2019”.

Garmin aumenta la sua stima delle entrate totali nel 2019 da 3,5 miliardi di dollari a 3,6 miliardi di dollari. Oltre ai nuovi prodotti nel settore nautico, l’azienda spera di introdurre, nella seconda metà dell’anno, i nuovi orologi intelligenti GPS della linea di prodotti Forerunner.

fonte: ispo.com