In questo articolo si parla di:

Dopo l’annuncio dello svolgimento del Formula Kite European Championship, un’altra notizia ha contribuito ad aumentare l’attesa per la X edizione dell’Open Water Challenge, che si preannuncia come un appuntamento più che mai internazionale. L’evento ospitato da Torregrande e Oristano, infatti, ha visto l’introduzione della Sinis SUP Marathon tra le tappe dell’Euro Tour. Una novità che rende ancor di più l’OWC l’evento di punta nel calendario di Oristano Città Europea dello Sport 2019.

Dal 20 al 22 settembre si svolgerà questa speciale edizione della Sinis SUP Marathon, la Long Distance di 14 km che costeggia l’antico insediamento (ora sito archeologico) di Tharros, un anfiteatro naturale affacciato sul mare e delimitato dall’istmo di Capo San Marco. Storia, tradizione, livello di organizzazione e location hanno convinto il comitato organizzatore dell’Euro Tour ad inserirla tra le tappe della kermesse che unisce tutte le prove di Stand Up Paddle Racing più prestigiose d’Europa.

Non è la prima volta che questa Long Distance si impone a livello internazionale. Lo scorso anno Torregrande era stata scelta come sede ospitante dell’EuroSUP, il Campionato Europeo Assoluto di Stand Up Paddle Racing e SUP Wave, che ha visto gareggiare i più forti pro rider del Continente. Che anche quest’anno torneranno alla ricerca di punti utili per il Ranking dell’Euro Tour e per accaparrarsi il montepremi complessivo di 3.000 euro.

Durante i tre giorni dedicati al mondo dello Stand Up Paddle sono previste attività collaterali, musica e intrattenimento. Si svolgeranno inoltre interessanti clinic con gli atleti professionisti, in più sarà possibile testare le attrezzature dei principali brand di Stand Up Paddle.

Per quanto riguarda le competizioni, la Sinis SUP Marathon non sarà l’unica prova. Sabato 21 sono previste una Sprint Race e soprattutto un’inedita prova Crono Team Race aperta a Pro Rider ed amatori, che vedrà la realizzazione di un nuovo format di gara. Domenica 22 sarà invece la volta della Long Distance e di una prova più breve, di 8 km con partenza da Tharros, aperta a tutti.