In questo articolo si parla di:
12 Luglio 2019

A partire dal mese di luglio, che segna l’inizio della “stagione del vento”, le Isole Canarie diventano una delle mete più ambite da parte degli appassionati di windsurf e kitesurf. Merito di due manifestazioni – il Gran Canaria Wind & Waves Festival e il Windsurfing and Kitesurfing World Cup – che regaleranno ai presenti acrobazie con la tavola, piroette sulla cresta dell’onda e salti di diversi metri.

Venerdì 12 luglio a Gran Canaria si apre il sipario sulla 31° edizione Gran Canaria Wind & Waves Festival, prima tappa del PWA World Tour. La località di Pozo Izquierdo, in grado di garantire condizioni di vento e onde molto regolari – decisamente per esperti – è composta da dieci giorni di gare e da un programma ricco di attività, concerti ed eventi benefici come la raccolta di cibo da destinare per il Banco Alimentare di Gran Canaria.

Le competizioni si svolgeranno tutti i giorni dalle 10 alle 18, condizioni di mare e vento permettendo, mentre la premiazione si terrà il 20 luglio alle ore 20. La domenica successiva, quella del 28 luglio, sarà caratterizzata da un’iniziativa di sensibilizzazione ambientale: El Arenal Beach Clean-up. I partecipanti alle gare e il pubblico saranno coinvolti nella pulizia della spiaggia teatro del festival: un momento di condivisione e di lavoro collettivo per preservare il mare delle Isole Canarie.

L’appuntamento con il Windsurfing and Kitesurfing World Cup, invece, è in programma dal 19 luglio al 3 agosto nella parte sud di Fuerteventura, a Sotavento. Arrivato alla 34° edizione, il campionato mondiale di windsurf e kitesurf, ideato dall’appassionato di vento René Egli, lancerà il guanto di sfida all’élite mondiale di windsurfer e kiteboarder attraverso tre discipline: GKA World Cup (Freestyle & GKA Big Air Invitation), PWA Freestyle Grand Slam e PWA Slalom Grand Slam.

Come contorno alla manifestazione ci saranno punti ristoro con gustose specialità della cucina locale, musica dal vivo e un ricco programma di attività collaterali per tutta la famiglia. Senza dimenticare i party della World Cup che si protraggono fino alle prime luci dell’alba.