In questo articolo si parla di:

I mondiali di Beach Volley del 2021 hanno trovato casa. E che casa! Roma, nella splendida cornice della del Foro Italico, ospiterà la rassegna iridata, che si svolgeranno nell’estate del 2021.

L’annuncio dell’avvenuta assegnazione è avvenuto nell’ambito della presentazione delle finals della World League, che si svolgeranno proprio nel complesso olimpico capitolino dal 4 all’8 settembre di quest’anno. Roma ha ospitato la manifestazione già nel giugno 2011, sempre nel complesso del Foro Italico, un’edizione che aveva riscontrato l’entusiasmo degli atleti per la location suggestiva e l’organizzazione.

L’edizione del 2011, che vide trionfare il Brasile sia nel torneo maschile che in quello femminile, fece registrare anche ottimi numeri per quanto riguarda gli spettatori, nonostante la scarsa competitività delle coppie italiane, che come previsto non si qualificarono ai turni ed eliminazione diretta.

In questi dieci anni il movimento è sicuramente cresciuto, e sia nel femminile che nel maschile la nazionale italiana ha raggiunto risultati sempre migliori, coronate nell’argento olimpico conquistato a Rio de Janeiro nel 2016 dalla coppia maschile Nicolai-Lupo. Proprio Daniele Lupo rappresenta la grande speranza per il beach volley azzurro: da romano giocherà in casa i mondiali e potrà approfittare della spinta speciale del suo pubblico.