In questo articolo si parla di:

Il concetto base è quello di vivere all’insegna del divertimento e del relax. Così si presenta il Pool Sci Italia che inaugura le Prove Libere Tour 2018-2019 partendo da Skipass, la fiera di Modena che ha inaugurato l’inizio della stagione invernale.

Lo spirito del Consorzio è dunque quello di regalare un’emozione sulla neve a tutti gli appassionati facendo divertire, ma anche riflettere su alcune importanti tematiche spesso banalizzate o trascurate ricordando che la neve è divertimento, sì, ma anche attenzione, consapevolezza e competenza.

Il Consorizio unisce le aziende fornitrici delle squadre nazionali di sci alpino e ha voluto viluppare questo  nuovo Concept intorno al suo Tour itinerante dando sempre la possibilità di testare nella stessa giornata tutti gli sci dei migliori marchi presenti sul mercato. Un’opportunità unica nel suo genere, che rende il villaggio del Prove Libere Tour una sorta di Parco Divertimenti per gli amanti dello sci di tutta Italia.

Quest’anno il tutto sarà arricchito dalla presenza di tutte le categorie merceologiche che il Pool Sci rappresenta. Fondamentale sarà sviluppare nel consumatore un atteggiamento consapevole a partire dalla scelta dell’attrezzatura, prassi importante per vivere il divertimento senza rischiare. Sci, scarponi, attacchi, bastoni, caschi, maschere, guanti, protezioni, tutti elementi fondamentali per uno sciatore.

Il nuovo sito internet, rinnovato nella grafica e nei contenuti, che verrà lanciato dopo la metà di novembre, e i profili social (Facebook e Instagram) saranno le piattaforme su cui verranno veicolati questi importanti messaggi. Ma fulcro dell’attività resterà sempre il villaggio “on snow”, con i nove gonfiabili delle aziende produttrici di sci, a disposizione per i test, ed il nuovo grande gonfiabile centrale, che ospiterà la registrazione, in un’ambiente che riprenderà i temi comunicativi sviluppati online e valorizzerà tutte le categorie di prodotto facenti parte del Consorzio. Non mancheranno ovviamente musica, intrattenimento e l’aperitivo by Aperol, per completare la formula perfetta del divertimento.

Si parte con la prima delle 12 tappe il week-end del 17 e 18 novembre a Solda, per poi passare da Pampeago l’1 e 2 dicembre, da Santa Caterina Valfurva l’8 e 9 dicembre, da Corvara il 16 e 17 dicembre, per spostarsi poi ad Allegh e a chiudere in bellezza l’anno il 28 e 29 dicembre; l’anno nuovo vedrà il Tour fare tappa al Tonale il 3 e 4 gennaio, per passare poi il 26 e 27 gennaio a Corno alle Scale; il mese di febbraio vedrà la tappa di Pila il 9 e 10, mentre il 16 e 17 febbraio il villaggio sarà a Folgaria, per terminare il mese di febbraio a Ovindoli, il 23 e 24; a marzosi terranno le ultime due tappe, il 23 e 24 alle Tre Cime di Lavaredo e il 30 e 31 il gran finale di Campiglio.