In questo articolo si parla di:

L’inverno sta arrivando e con sé la voglia di tornare sulle piste. Salomon ha pensto a un sistema per mobile che consente agli sciatori di riscaldare gli scarponi prima di indossarli, utilizzando un’App sul proprio telefono. Un’idea che permetterà di superare tutte le barriere dell’inverno compresa la spiacevole sensazione di sciare con i piedi troppo freddi.

Il nuovo sistema si chiama Custom Heat Connect e funziona come un dispositivo di avviamento da remoto in grado di “comunicare” con gli scarponi da sci tramite sistema Bluetooth. Il funzionamento avviene attraverso delle “mini” batterie che vengono collocate nelle scarpette, all’interno dello scarpone in grado di produrre un calore omogeneo lungi i piedi.

Per rendere più semplice l’utilizzo di queste batterie, hanno pulsanti integrati nella parte superiore del rivestimento e sono connesse direttamente all’App. In questo modo, attraverso Salomon Custom Heat Connect, lo sciatore può impostare la temperatura desiderata dei propri scarponi X Pro (in gradi Celsius o Fahrenheit), può visualizzare la durata delle batterie per ogni avvio e programmare l’orario della mattina seguente in cui vorrà utilizzare gli scarponi.

La app è disponibile su X Pro 90 Women, X Pro 80 Women e X Pro 100. Inoltre, la tecnologia Custom Shell, messa a punto per una calzata personalizzata, rende la gamma Salomon X Pro una delle più apprezzate del settore. Salomon si avvale inoltre del design Twinframe per migliorare il rebound (ritorno elastico) e il flex dinamico.