In questo articolo si parla di:

Nel mondo Puma Football c’è una new entry: parliamo di un personaggio di assoluto spessore visto che si tratta di Luis Suárez, attaccante del Barcellona e dell’Uruguay. 31 anni, eroe del club blaugrana e della Celeste, è nato e cresciuto a Salto, in Uruguay e negli anni si è affermato come uno dei migliori attaccanti del mondo.

“Sono felice di unirmi alla famiglia Puma”, ha dichiarato Suárez, “apprezzo e condivido lo stesso spirito del brand. Combatto sempre per essere il migliore e diventare il capocannoniere, sono sicuro che scriveremo un grande capitolo di storia insieme”.

Suárez indosserà gli scarpini Puma Future, la prima scarpa da calcio con una vestibilità davvero personalizzabile, caratterizzata dalla tecnologia NetFit che consente ai giocatori di adattarsi alle loro esigenze uniche, indipendentemente dalla forma del piede o dalle necessità di gioco. L’ultima versione disponibile sul mercato è la Puma Future 2.1, parte dell’Uprising Pack, nell’originale colorway shocking-orange.

“Siamo lieti di collaborare con Luis Suárez. Negli anni Luis ha dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti del mondo e il suo spirito combattivo si sposa perfettamente con il posizionamento del nostro brand che vuole essere un gamechanger nel calcio”, ha dichiarato Johan Adamsson, global director of sports marketing & sports licensing di Puma.