In questo articolo si parla di:

Entro il 2024 adidas non userà più poliestere vergine. L’azienda tedesca, infatti, si appresta a usare solo poliestere riciclato per la sua produzione di scarpe e apparel entro i prossimi sei anni. A spiegare questa spinta verso una maggiore sostenibilità è stato lo stesso gruppo dello sportswear, che ha lanciato le prime scarpe da corsa in plastica riciclata nel 2016.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato Eric Liedtke, responsabile dei global brand di adidas – è di smettere di utilizzare poliestere vergine entro il 2024. Il poliestere è oggi pari al 50% del materiale utilizzato nei 920 milioni di articoli che adidas commercia. Con questo tipo di volumi, non possiamo aspettarci che la transizione avvenga da un giorno all’altro”.

Il poliestere riciclato costa oggi il 10-20% in più di quello ‘puro’, ma gli esperti del settore ritengono che il divario tra i prezzi dei materiali riciclati e quelli delle materie plastiche nuove si ridurrà nei prossimi anni, dal momento che sempre più aziende investono sulle risorse rinnovabili .