17 Maggio 2018

Una partnership di prestigio quella tra il nuovo brand di Trerè Innovation e le nazionali di sci di Italia, Austria, Germania, Francia e Slovenia. Un accordo che fa di UYN partner tecnico nella fornitura di intimo funzionale.

Il nuovo brand dell’azienda di produzione italiana promette una prima stagione a dir poco sensazionale visto che il suo collaborare a stretto contatto con gli atleti del circo azzurro lo renderanno tra i brand più “sotto osservazione” da pubblico e addetti ai lavori. Dai laboratori di Asola ai Mondiali di Sci in pochissimi mesi, la prima collezione di UYN, che sarà dedicata agli sport invernali e sarà in vendita da settembre, verrà indossata dai più esperti ed esigenti tra gli sciatori.

Questi vestiranno l’underwear Made in Italy del brand durante tutte le gare dei Mondiali: ad accompagnare le loro performance saranno i capi della linea Natyon, sempre di casa Trerè Innovation.
La linea, composta da maglia, pantaloni tecnici e calze, sarà proposta in varianti cromatiche dedicate alle bandiere di ciascuna squadra. Una grande attenzione alle prestazioni, grazie all’effetto compressivo attentamente studiato e ottimizzato, e il livello di comfort assoluto sono le caratteristiche che rendono unico l’intimo tecnico delle nazionali.

Marco Redini, CEO di Trerè Innovation, ha commentato:
“È un orgoglio per un’azienda di lunga tradizione tessile come la Trerè Innovation presentarsi con il primo marchio di proprietà come sponsor di 5 nazionali di sci, e supportare gli atleti con il nostro intimo ad elevato contenuto tecnologico”.

Assoluta novità è l’utilizzo del Natex, bio fibra di derivazione vegetale esclusiva del brand, che presenta caratteristiche di peso, elasticità e capacità di asciugatura uniche.
Nelle lavorazioni, l’innovazione principale è la tecnologia Hypermotion: una tecnica di costruzione tubolare, utilizzata sulla parte superiore della maglia per offrire libertà di movimento illimitata e
supportare una corretta postura.