Macron consolida e punta ai 100 milioni
9 Maggio 2018

Si tratta di una chiusura di bilancio consolidata quello annunciato da Macron per il 2017. L’azienda bolognese infatti ha presentato un fatturato di 83 milioni di euro, in crescita del 18% rispetto all’anno precedente e EBITDA margin del 13,4%. Dati che fanno dell’azienda bolognese uno dei leader del mercato internazionale dello sportswear.

La strategia adottata dall’azienda è quella di essere globale e multisport, scelta che si è dimostrata presto vincente visto che ha portato una crescita pari al 13% per quanto riguarda le vendite in Italia e a doppia cifra anche negli altri principali mercati, quali, fra gli altri, UK, Francia, Portogallo, paesi scandinavi e Emirati Arabi Uniti.

Interessante in particolare sottolineare il successo nel mercato UK, il secondo in termini di volumi di vendita, visto che proprio qui il brand ha fatto registrare una crescita del 18,4% rispetto all’anno prcedente. Il traguardo che Macron si è prefissato è quello di raggiungere il traguardo dei 100 milioni di euro di fatturato nel 2018.

Sul fronte degli investimenti, è prevista la realizzazione entro il 2020 della nuova sede di 20 mila metri quadrati dove verrà centralizzata anche tutta l‘attività logistica. I risultati economici positivi si affiancano a quelli altrettanto rilevanti sul piano dell’immagine e del prestigio, come dimostrato dalla recente classifica realizzata dall’UEFA che vede Macron al terzo posto nella graduatoria dei brand più importanti nel mercato europeo delle sponsorizzazioni tecniche dei club di calcio.