In questo articolo si parla di:

Nel momento del bisogno, non esistono più distanze geografiche né di tifoseria. Un esempio è quello della Fiorentina che attraverso un post su facebook ha voluto portare conforto e sostenere la città di Livorno colpita da una ondata di fango, che ha devastato interi quartieri procurando sette morti.

L’ACF Fiorentina, nonostante la storica rivalità con la squadra livornese, si è dimostrata così sensibile e vicina in questo difficile momento.

L’operazione porta la firma di Laura Masi che ha assunto il ruolo di direttore commerciale, marketing e comunicazione della Fiorentina. La dirigente “viola” si è avvalsa della consulenza di socialcomitalia.com di Luca Ferlaino. Quest’ultimo ha ideato una strategia di rilancio dei canali social dell’ACF Fiorentina. L’idea è quella di far vivere all’utente l’esperienza della squadra in tempo reale esaltando il rapporto tra identità cittadina e sportiva.

Per la drammatica situazione, è stato lanciato un messaggio di solidarietà sui social network che ha contato 2 milioni di “like” e ha scatenato un enorme moto di solidarietà te i tifosi viola. Il post (#CoraggioLivorno) ha raggiunto centinaia di migliaia di persone scatenando una moltitudine di like e condivisioni.

Qui il link al post