In questo articolo si parla di:
20 Luglio 2017

La World Surf League ha nominato Sophie Goldschmidt come amministratore delegato dell’organizzazione. Goldschmidt ha precedentemente ricoperto ruoli esecutivi presso la Rugby Football Union, la National Basket Association (NBA), l’Associazione di Tennis Femminile (WTA) e adidas.

Il nuovo CEO si trasferirà da Londra, dove ha recentemente lavorato a CSM Sport and Entertainment come Direttore Generale di Gruppo ed è responsabile dello sviluppo e della promozione di nuove iniziative imprenditoriali e di crescita commerciale in tutte le attività globali della società, oltre a gestire lo sviluppo del marchio del gruppo e marketing.

Durante la sua carica di Vice Presidente dell’Associazione di Tennis delle Donne, Goldschmidt è stato coinvolto nella negoziazione di un accordo innovativo per uno sponsor di titoli che è stato il più grande sponsor della storia degli sport delle donne.

“È un onore guidare la WSL. La Lega ha sperimentato una straordinaria crescita negli ultimi anni e ha promosso innovazioni incredibili per trasformare il surf in uno sport digitale di prima classe che, naturalmente, trascende anche così bene il settore dello stile di vita “, ha dichiarato Goldschmidt. “Sono sicuro che il futuro possiede un potenziale incredibile e sono entusiasta di guidare la WSL nella sua prossima fase di crescita”.