In questo articolo si parla di:

La première globale degli Sport Awards più importanti a livello globale ha avuto luogo in compagnia della famiglia reale di Monaco. Il principe Alberto e la principessa Charlene si sono uniti ai più grandi nomi dello sport ai Laureus World Sports Awards di Monaco. Alla cerimonia, Usain Bolt e Simone Biles sono stati nominati Laureus sportivo e sportiva dell’anno, a seguito delle prestazioni eccezionali del 2016.

Con la quarta vittoria dei Laureus Award, Bolt raggiunge grandi sportivi come Roger Federer, Serena Williams e Kelly Slater nell’Olimpo dei premiati Laureus. I Giochi Olimpici e Paralimpici di Rio hanno prodotto più di tre vincitori Laureus: Michael Phelps, il più decorato olimpici di tutti i tempi, ha vinto Comeback of the Year dopo il suo ritorno al nuoto collezionando più di cinque medaglie d’oro; l’italiana Beatrice Vio ha vinto il Premio nella categoria sportivi con disabilità, mentre la squadra olimpica dei Rifugiati, guidato da Tegla Loroupe, ha vinto il Laureus Sport for Good Award per ispirazione sportiva.

Il prestigioso Laureus Sport for Good Award, vinto da un’organizzazione o individuo che, secondo il parere dei membri della Laureus World Sports Academy, ha utilizzato il potere dello sport per superare la violenza, la discriminazione o svantaggio, è andato a Waves for Change. Il progetto sudafricano utilizza progetti di surf per i giovani adulti vulnerabili che crescono nelle comunità più violente del Sud Africa.

La squadra olimpica rifugiati

Dopo il secondo posto nella Formula One World Championship con la sua Mercedes AMG Petronas, il tedesco Nico Rosberg alla fine ha vinto il suo primo titolo mondiale ed è stato presentato con il Breakthrough Laureus of the Year Award.

C’erano due premi per lo sport britannico: la più grande atleta di downhill al mondo Rachel Atherton ha vinto l’Action Sportperson of the Year, mentre Leicester City ha vinto una speciale Laureus Spirit of Sport Award per sottolineare il notvole risultato di aver vinto il campionato inglese.

Un’altra prestazione storica squadra è stata la prima vittoria della Major League Baseball World Series Chicago Cubs dopo 108 anni. Questa impresa è valsa per loro il Laureus of the Year Award.

Per la prima volta in assoluto, gli appassionati di sport di tutto il mondo hanno votato per il nuovo Best Sporting Moment of the Year Award. Il premio, che dà vita al vero potere e alla magia dello sport è stato assegnato al Barcellona Under 12 per l’umanità e il calore che hanno mostrato consolando i giocatori di una squadra giapponese con cui si erano battuti.